IndietroEMPThe sound of perseverance
-37%
The sound of perseverance - Death CD

The sound of perseverance DeathCD

8 Commenti
Death
15,99 €

9,99 € Sconto: 37% / 6,00 €

Attualmente disponibile
Arrivo dell'ordine:  Previsto tra Mercoledì, 28.06.2017 & Giovedì, 29.06.2017

Info articolo

CategoriaCD
TemaBand
GenereDeath Metal
EdizioneDeluxe Edition, Ripubblicazione
Formato media2-CD
ConfezioneStandard
Disponibile da 18.02.2011
Codice articolo187810

Il settimo ed ultimo album dei padri fondatori del Death Metal e del loro carismatico frontman Chuck Schuldiner, morto di cancro dieci anni fa. Una nuova pubblicazione su 2 CD in formato deluxe che comprende molte demo inedite.

Cosa dicono i clienti di "The sound of perseverance"

  • 8
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Ø 5 star 8 commenti
10%

Cosa ne pensi dell’articolo "The sound of perseverance" ? Scrivi la tua recensione e riceverai un buono sconto EMP del 10% entro 24 ore!
Inserisci un commento

1 a 5 di 8 Ordinati per: Data | Utile

Scritto il:

9 commenti

un classico da avere

ottima edizione con due cd con demo imperdibile..

Il commento è stato utile?

Inserisci un commento:

Scritto il:

12 commenti

album fantastico

album fantastico, tempi di consegna ok

Il commento è stato utile?

Inserisci un commento:

Scritto il:

7 commenti

musica bellissima

bellissimo disco dei Death, a metà tra il death estremamente tecnico dei dischi precedenti ed il sound più progressive dei Control Denied.
canzoni grandiose, edizione a due dischi con demo ed altre registrazioni interessanti, da comprare senza pensarci due volte.

Il commento è stato utile?

Inserisci un commento:

Scritto il:

2 commenti

Un'evoluzione significativa

Tra tutti i dischi dei Death, l'ultimo è certamente quello meno death.. e più metal. La musica presenta grandi aperture melodiche ed un cantato meno brutale dei dischi precedenti: ciò pare la naturale conseguenza del desiderio di Chuck Schuldiner di calcare terreni sempre più progressivi, terreni nei quali gli stilemi del death metal tradizionale costituivano un fardello estremamente limitante da portarsi dietro.
Mentre vi sono fan di vecchia data hanno percepito l'uscita di questo disco come una svolta "commerciale", alcuni competenti critici musicali del tempo hanno percepito la necessità di una svolta nello stile della band, forse persino anticipandola e pregustandola, gratificando infine l'uscita con 5 stelle o 100%.
SoP sembra porsi a metà tra due mondi, tra i Death vecchio stampo ed i Control Denied; come tutti i dischi di transizione, può lasciare un po' di amaro in bocca se paragonato alla produzione precedente (o successiva). Nonostante ciò, lo sforzo compositivo è percepibile: il disco ha un ché di perfetto e cristallino, pur nella sua transitorietà stilistica. E' certamente il miglior "cambio di rotta" che si potesse concepire senza stravolgere totalmente l'essenza della band.
Per quanto si possano avere dubbi su quale gradino del podio offfrire a questo disco (soprattutto perché molto dipende dalle preferenze/pregiudizi personali sullo stile) il disco è certamente di alto valore e dovrebbe intrigare molto coloro che non amano eccessivamente i cantati estremi, pur apprezzando il metal tecnico a tinte progressive.

3 persone su 3 hanno trovato questo commento utile.

Inserisci un commento:

Scritto il:

1 commento

Imperdibile

stupendo e assolutamente imperdibile!

Il commento è stato utile?

Inserisci un commento:

1 a 5 di 8