Details

https://www.emp-online.it/p/symphonic-terror---live-at-wacken-2017/390397St.html
Codice articolo 390397St

Variations

Product Actions

Disponibile in 1 settimana

Add to cart options

Product Actions

Codice articolo 390397
Sesso Unisex
Genere Musicale Heavy Metal
Media - Formato 1-3 2-CD & DVD
Tema Band
live
Band Accept
Tipologia prodotto CD
Data di pubblicazione 23/11/2018
Edizione in doppio CD e DVD in cofanetto.

Gli Accept sono tornati con il loro sensazionale album dal vivo 'Symphonic Terror - Live at Wacken 2017'. I fan saranno entusiasti dall'incredibile performance di due ore degli Accept, che si è svolta il 3 agosto 2017 sui terreni sacri del leggendario W: O: A. Gli Accept hanno eseguito il loro spettacolo più grande e più eccezionale fino ad oggi di fronte a oltre 80.000 persone (e diverse centinaia di migliaia di fan in livestream). La band ha presentato il suo repertorio creativo in tre sezioni mozzafiato. Il set è iniziato sotto la loro iconica veste metal, inclusa la prima mondiale della loro nuova traccia "Die By The Sword". Hanno poi consegnato un battesimo del fuoco dal vivo con il singolo "Koolaid" prima di passare a canzoni leggendarie, come "Restless And Wild" e "Pandemic". La sezione centrale include il chitarrista Wolf Hoffmann, accompagnato da un'orchestra sinfonica completa, che ha presentato il meglio del suo attuale lavoro solista "Headbangers Symphony". Questo ha portato sul palco le versioni metal di alcune delle opere classiche più grandi e famose (da maestri compositori come Beethoven, Mozart e Vivaldi) in modo spettacolare. Ultimo ma non meno importante, il gran finale: i fan entusiasti hanno avuto modo di sperimentare per la prima volta i più grandi successi e banger di Accept con l'orchestra di accompagnamento. Tutto è iniziato con l'inno metal "Princess Of The Dawn", seguito da classici, come "Breaker", "Fast As A Shark", fino alla canzone che incarna questo evento - "Metal Heart". Allo stesso modo, i successi del loro ultimo album, come "Stalingrad", "Shadow Soldiers" e "Teutonic Terror" sono stati celebrati in modo maniacale, prima di culminare in un finale frenetico con una versione lunga più di otto minuti della loro mega-canzone 'Balls To The Walls', che ha mandato la folla in estasi.