Details

https://www.emp-online.it/p/to-the-nameless-dead/433358St.html
Codice articolo 433358St
€ 9,99 € 6,99
Risparmi il 30% / € 3,00 Prezzi con IVA inclusa
escluse spese di spedizione

Variations

Add to cart options

Product Actions

Disponibile per spedizione immediata

Arrivo dell'ordine circa: 27 luglio 2018 - 30 luglio 2018

Product Actions

Codice articolo 433358
Genere Musicale Pagan Metal
Esclusiva EMP No
Media - Formato 1-3 CD
Tema Band
Band Primordial
Tipologia prodotto CD
Data di pubblicazione 16.11.07
L'album dei Primordial intitolato "To The Nameless Dead".
Björn Thorsten Jaschinski

da Björn Thorsten Jaschinski (08.10.2007) Negli ultimi mesi Mr. Alan Averill ha partecipato come ospite nei dischi di Marduk e Desaster. Anche se i due dischi differiscono di parecchio, le canzoni con lui sembravano scritto per la sua sofferente e incredibile voce, ricca di sfumature e gradazioni epiche. I Primordial hanno creato su questo uno stile indubbiamente unico che non fa certo apparire Alan come un garnde attore in un ruolo pieno di stereotipi. La radice black metal si può ancora sentire e non solo nei rari momenti violenti ("Traitors gate"). E per questo la band irlandese non deve certo ringraziare l'ispirazione dei vecchi eroi del genere. Sette canzoni e il raccordo di "The rising tide" fanno un totale di 54 minuti. Con il coro ipnotico di "As Rome burns", i Primordial si avvicinano alle band metal che parlano di egittologia, ma restano comunque ben riconsocibili. La produzione cruda del precedente album che però non dimenticava la melodia si è qui ulteriormente approfondita. Allo stesso tempo l'identità irlandese e le part folk sono aumentate, "Heathen tribes" con la sua felicità quasi malinconica supera anche l'intensità di una band come i Cruachan.

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Scrivi la tua recensione di 'To The Nameless Dead'.