Details

https://www.emp-online.it/p/killing-is-my-business-...-and-business-is-good---the-final-kill/380625St.html
Codice articolo 380625St

Variations

Add to cart options

Product Actions

Disponibile a magazzino

Arrivo dell'ordine circa: 30 maggio 2019 - 31 maggio 2019

Product Actions

Codice articolo 380625
Sesso Unisex
Genere Musicale Thrash Metal
Media - Formato 1-3 CD
Tema Band
Band Megadeth
Tipologia prodotto CD
Data di pubblicazione 08.06.18
"Killing Is My Business... And Business Is Good!", rilasciato nel 1985, era un album di debutto selvaggio e furioso, che mostrava un chitarrista senza limiti e un cantante che sputava veleno e bile. Ha messo le basi per una carriera di grande successo che dura fino al giorno d'oggi. Riscoprite questa pietra miliare del rock nella versione del 2018. C'è un nuovo artwork che finalmente corrisponde alla visione di Mustaine. Inoltre, l'incredibile remix di Mark Lewis (Trivium, DevilDriver, Whitechapel) rivela suoni assolutamente nuovi e dà nuova vita ad un album dalla produzione originale debole, portando freschezza che sentirete con le vostre orecchie. Include un'introduzione da parte di Dave, l'album live completo e i demo del 1984 come demo. Un must per tutti i fan dei Megadeth!
CD 1
1. Last Rites / Loved to Deth 2. Killing Is My Business...And Business Is Good! 3. The Skull Beneath the Skin 4. Rattlehead 5. Chosen Ones 6. Looking Down the Cross 7. Mechanix 8. These Boots 9. Last Rites / Loved to Deth (live) (1987 London, UK) 10. Killing Is My Business...And Business Is Good! (live) Denver, CO) 11. The Skull Beneath the Skin (live) (1990 London, UK) 12. Rattlehead (live) (1987 Bochum, Germany) 13. Chosen Ones (live) (1986 Denver, CO) 14. Looking Down the Cross (live) (1986 Denver, CO) 15. Mechanix (live) (1986 Denver, CO) 16. Last Rites / Loved to Deth (demo) 17. The Skull Beneath the Skin (demo) 18. Mechanix (demo) (Remastered)
1
0
0
0
0

Scrivi la tua recensione di 'Killing is my business ... and business is good - The final kill'.

Scrivi una recensione
1 a 1 da 1
Ordina per Data Utile
La tua immagine del profilo

Salvatore R.

3 Commenti

Pubblicato in data: 20 luglio 2018

Album spettacolare

Non c'è nulla da dire alla recensione di EMP.
In effetti è un album rozzo, grezzo, potente. Ma è davvero una pietra miliare del gruppo.
In realtà se volete apprezzare il vero valore Megadeth, avete solo da ascoltare gli album che vanno dal debutto (questo) fino al 1994. Poi c'è la deviazione più commerciale, fino al ritorno al metal quello serio, degli ultimi album, con pezzi di tutto rispetto, ma con una evidente perdita di quella verve che una volta pervadeva gli album dalla prima traccia fino all'ultima.
Meritato il posto nei Big Four del trash Metal (Metallica, Megadeth, Slayer, Anthrax).
Buon ascolto

Il commento è stato utile?